Crea sito

Ognissanti

Lezioni per Lim o proiettore

1) La lezione "OGNISSANTI" presenta il significato della Festa di Ognissanti e della Commemorazione dei Defunti.

 

 

2) Il percorso ci porta alla scoperta di alcune tradizioni, antiche e attuali, per la Festa di Ognissanti e la Commemorazione dei Defunti lungo la nostra Penisola. Queste sembrano avere aspetti comuni e ripetitivi in ogni Regione. 
La consapevolezza che la Comunione dei Santi è una Comunità Vivente che forma un corpo unico e che non conosce né teme la morte. I defunti sono amici e di essi non bisogna avere paura, ma con essi si condividono momenti di festa e di quotidianità, la cena, il cibo e il focolare e si gioisce del loro ricordo e della loro vicinanza.
La ricorrenza è il momento adatto per la Questua dedicata tutta alle anime trapassate e alle opere di bene. I bambini andavano di casa in casa con la richiesta di monete, preghiere e Messe per le Anime del Purgatorio, poi di prodotti di stagione e dolci. L'eccellenza e la fantasia culinaria tutta italiana ha dato vita ad una serie di bontà tipiche per questa festa. La lettura di queste tradizioni nostrane fanno capire che zucche intagliate e bambini che vanno di casa in casa, talvolta coperti di un lenzuolo, recitando formule, per noi italiani non sono o non dovrebbero essere una novità. Il loro "peregrinare", però, è sempre legato alla teologia cristiana e ai significati dell'1 e 2 novembre. Tradizioni che andrebbero rivalutate nella loro originalità ricostruendone la profonda e gloriosa storia che ci fa conoscere ed appezzare la nostra identità.

 

 

Le nostre paure

L'albero coi buoni semi.